Un mondo parallelo in cui governa “Lo Imperatore” e “lo suo Consiglio di Corte”, dove si parla la caratteristica lingua neo-volgare, dove alcuni fantomatici nemici minano all’unità di uno stato definito in modo generico con il nome di Impero e dove i fan possono “giocare”, interagendo tra loro, ad essere cavalieri, dame e sopratutto servi della gleba.

Un mondo parallelo che non mancherà ad Etna Comics 2015!

La lista Feudalesimo e Libertà nasce in un’epoca buia, dove la modernità si è rivelata generatrice di decadimento, ingiustizia e povertà.

L’attuale crisi economica, figlia della deregolamentazione della produzione di merci e ricchezza e dell’iniziativa privata, ha messo in ginocchio la nostra Vieille Europe davanti allo strapotere delle forze del male oltreoceano e dei califfati mediorientali.

L’oppio della democrazia ha consegnato il valoroso popolo europeo in mano a biechi figuri asserviti al denaro, sterco del demonio, privandolo così di una guida forte e provvidente.

Dinanzi a tale disonorevole realtà è quantomai necessario riscoprire i valori perduti di una società strutturata, unita e forte.

Ripudiando oltre 220 anni di scelleratezze politiche, sociali ed economiche, il movimento propugna il ritorno ai fasti di un passato troppo severamente giudicato dai libri di storia scritti da “pennivendoli” eretici, empi e amorali.

La ricostituzione della società e dell’economia feudale è l’unica decisiva soluzione alla crisi odierna, in quanto, meglio di tutti, si propone di debellare le piaghe ormai consolidate quali corruzione, malgoverno e carestia e di condurre il vecchio continente verso una nuova epoca d’oro, verso quell’Impero un tempo temuto e rispettato da tutti i popoli.

Feudalesimo e Libertà nasce nel dicembre 2012, come pagina facebook, durante la campagna elettorale per le elezioni politiche del febbraio 2013, mostrandosi come un partito politico che propone il ritorno al feudalesimo, alla società, agli usi e ai costumi medievali e rinascimentali.

La forte critica alla società attuale e il confronto con quella di diversi secoli fa, facendone emergere i conflitti e le contraddizioni moderne, hanno permesso alla pagina di attirare un discreto numero di fan.

In seguito, da Feudalesimo e Libertà, si è costituita l’omonima Associazione di Promozione Sociale, in modo da promuovere la cultura medievale, la satira ed eventi a tema su tutto il territorio nazionale, sulla falsariga della pagina facebook.

L’obiettivo principale dell’associazione è quello di creare una Community di persone con interessi e passioni comuni, mossi da spirito associativo e socializzante.

Ad Etna Comics 2015 FeL presenterà la Divina Commedia, presso lo stand Magic Press, insieme a Don Alemanno che ha realizzato i disegni ma tante sorprese vi attendono anche in Area Altrimondi!

Non mancate!

http://www.feudalesimoeliberta.org/

https://www.facebook.com/feudalesimoeliberta/info?tab=page_info

Valentina Mammino
Non riesco a ricordare un momento della mia infanzia che non sia stato accompagnato da una delle tante canzoni di Cristina D’Avena, che tante volte da bambina ho sognato di incontrare. Sono cresciuta con gli anime giapponesi degli anni ‘80, in particolare Holly e Benji, che mi ha trasmesso una passione smisurata per il calcio, di cui mi occupo ancora oggi che sono diventata giornalista. Oltre a curare l’Ufficio Stampa di Etna Comics, lavoro per l’emittente televisiva Sestarete, dove negli anni ho condotto diverse trasmissioni dedicate al Catania, gestendo al tempo stesso il tg sport. Sono anche vicedirettore della testata giornalistica sportiva online Itasportpress.it