Ritorna il catalogo delle mostre di Etna Comics

Ritorna il catalogo delle mostre di Etna Comics

Un mondo di colori, storia e curiosità riempie le aree dedicate alle mostre d’arte e del collezionismo di Etna Comics. Un’offerta  ogni anno sempre più ricca di opere di prestigio che i visitatori della kermesse catanese potranno gustare passeggiando fra i padiglioni del centro fieristico “Le Ciminiere”.

Il catalogo delle mostre di Etna Comics offre una preziosa opportunità per approfondire le tematiche delle esposizioni grazie anche a contenuti inediti, interviste esclusive e redazionali firmati da “penne” celebri come Alfredo Castelli (storico sceneggiatore della Sergio Bonelli Editore e saggista), Loris Cantarelli (direttore editoriale della prestigiosa rivista Fumo di china), Moreno Burattini (sceneggiatore della Sergio Bonelli Editore e curatore della serie Zagor) e Luigi Marcianò (saggista e colonna dell’Anafi, la più prestigiosa associazione italiana dedita al fumetto).

Il tutto arricchito da illustrazioni e foto che idealmente “prolungano” l’area espositiva dedicata alle mostre e consentono nel contempo di portare a casa un ricordo tangibile di quanto visto. Ma può anche essere un valido e originale supporto per firme e dediche degli autori ospiti della manifestazione.

Il catalogo, di ben 140 pagine su carta patinata, è disponibile al prezzo di 20,00€ presso l’Etna Comics Shop e al Padiglione E4.

(Fonte: Marco Grasso – Responsabile artistico Area Mostre)

Previous Sempre più... Shockdom!
Next Con Tunué... tutta un'altra storia!

About author

Giuseppe Scrivano
Giuseppe Scrivano 5 posts

Socio fondatore della Federazione Ludica Siciliana, sotto la cui bandiera ho avuto il piacere di partecipare all’organizzazione di diversi eventi di rilevanza nazionale. Da che ricordo nella mia vita il gioco ha avuto una parte fondamentale: l'infanzia era completamente dedita al gioco, l'ho amato nella fanciullezza, lo prediligevo nella pubertà e adesso in maniera matura scelgo di giocare. Sarò diventato un adulto? Lo spero! Sempre che ciò non comporti il dover smettere di giocare.

You might also like