In occasione del lancio del premio intitolato alla figura del maestro Giuseppe Coco, dal 6 al 9 Giugno Etna Comics celebrerà ulteriormente la figura del grande artista biancavillese con una variegata esposizione di opere originali. Occasione preziosa per apprezzare da vicino lo stile distintivo, graffiante a tratti onirico, dei suoi lavori.

Già a inizio carriera l’eclettico artista nostrano si dimostra un efficace e acuto illustratore. Collabora con svariati quotidiani e periodici nazionali ed internazionali quali Corriere della Sera, Corriere Medico, Famiglia Cristiana, La Gazzetta dello Sport, L’Europeo, L’Espresso, La Repubblica, La Settimana Enigmistica, Playmen, Hara Kiri, Stern e The Saturday Evening Post, configurandosi come uno dei più importanti vignettisti italiani.

Giuseppe Coco, classe 1936, costruisce le sue opere servendosi di un tratto grafico netto, talvolta quasi geometrico, attraverso il quale prendono forma delle composizioni in cui personaggi, oggetti e sfondi si intersecano l’uno con l’altro fino a creare un gioco di forme al limite del caotico ma efficacissimo e sempre curato in ogni dettaglio.

Che si tratti di vignette satiriche o di illustrazioni, lo stile del maestro costituisce il mezzo attraverso il quale a volte prende forma una risata amara sempre attuale. La denuncia socio-politica, i vizi e le virtù umane sono le tematiche nei confronti delle quali Coco si dimostra un critico sagace e un ottimo interprete su carta.

Con la collaborazione della Pro Loco Biancavilla ed il contributo degli eredi del maestro, al centro fieristico “Le Ciminiere” sarà possibile ammirare le opere di un artista che, ancora oggi, è uno stimolo importante per gli occhi e ancor di più per la mente.

N.B. Troverete maggiori approfondimenti sulla mostra all’interno del catalogo ufficiale di Etna Comics 2019!

 

Fonte: Marco Grasso – Responsabile Area Mostre

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here