Avete sempre pensato che i supereroi siano nati con Superman, nel 1938, sul primo numero di Action Comics?

Allora probabilmente non sapete che tre mesi prima, in Italia, giungeva nelle edicole Dick Fulminecapostipite di un lungo elenco di “superforzuti” realizzati da autori italiani

Personaggi che fino alla metà degli anni Sessanta hanno goduto di un grande successo di pubblico, con tirature da capogiro, oggi impensabili, pubblicati su albi dai più disparati formativerticale, orizzontale, striscia e digest. 

Tutti esposti in una bellissima mostra, allestita in occasione della quattro giorni di Etna Comics 2019 e curata dallo storico del fumetto, Bruno Caporlingua, in collaborazione con la Fondazione Marco Montalbano di Viagrande (CT) e l’Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione (ANAFI) di Reggio Emilia. 

Troverete i forzuti non mascherati che, con il sorriso sulle labbra, abbattono i cattivi a suon di pugni. Da FulmineFurio e Gim Toro, fino a Kolosso. E ancora, i supereroi dotati di veri e propri superpoteri: Ciclone, TanksMirkoMisterixRadarJunior, tanto per citarne qualcuno.

Non mancheranno i giustizieri mascherati, una tradizione fumettistica che discende da serie come The Phantom (1936) Batman (1939). Ed ecco quindi apparire personaggi come Asso di PiccheAmokPlutosMaskarL’Ombra

Alcune serie portano la firma anche di autori blasonati come Gian Luigi Bonelli (l’ideatore di Tex), Hugo Pratt (autore completo di Corto Maltese) e Gallieno Ferri (creatore grafico di Zagor).

Il 1962 dà il via al fenomeno editoriale dei cosiddetti fumetti “neri” con i cattivi in costume, Diabolik Kriminal su tutti, pubblicati in albi in formato libretto. 

Un capitolo a parte è quello dei giustizieri mascherati che operano nel Far West, abili nell’uso delle pistole, come The Lone Ranger (1938): ZorroOcchio CupoKinowaMaschera Nera, oltre ad altri, privi di maschera, ancora oggi con un grande seguito, anche all’estero, come Zagor e Il Grande Blek.

Personaggi che hanno fatto la storia e che, dal passato, con i loro formidabili muscoli, torneranno a trovarci dal 6 al 9 giugno!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here