Etna Comics torna ufficialmente in campo e lo fa regalando ai suoi fedelissimi un piccolo, grande, momento di incontro da vivere con la gioia di chi si ritrova dopo tanto tempo.

Un punto di partenza certo da cui guardare, con un pizzico di ottimismo in più, all’edizione 2022, in programma dall’1 al 5 giugno.

Il Day Zero sarà il primo vero step di un ritorno alla normalità, dopo quasi due anni in cui il Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e della Cultura Pop, è stato costretto, suo malgrado, ad appendere momentaneamente le scarpette al chiodo. Fermo ai box come tutto il mondo degli eventi, che gradualmente sta provando a ripartire.

Con l’auspicio di dare definitivamente un calcio alla pandemia, la kermesse diretta da Antonio Mannino ha lanciato il manifesto del Day Zero dell’edizione 2022, realizzato da Maurizio Torrisi e colorato da Diego Fichera.


Due artisti catanesi per rimarcare il senso di appartenenza della manifestazione alla città di Catania.
In una piazza Duomo deserta, svuotata dall’emergenza, Etna Comics scende in campo con il genio tipico dei numeri 10, capaci, con un solo gesto, di cambiare in un attimo le sorti di una gara che non si sblocca o che sembra compromessa.

Con lo stesso spirito si svolgerà anche il Day Zero, in programma sabato 4 e domenica 5 dicembre 2021.
L’evento sarà ospitato dal centro commerciale “Porte di Catania”, dove saranno allestite due piccole aree per gli appassionati di comics e videogames, e un palco per i concerti delle due serate, con ricchissimi premi in palio per i vincitori dei contest che saranno annunciati nei prossimi giorni.

Nell’occasione, e solo in quella, chi lo vorrà potrà ottenere la restituzione dell’intero importo dell’abbonamento a 30 euro, acquistato durante il Day Zero del 2019 per partecipare alle cinque giornate della decima edizione rinviata a causa dell’emergenza sanitaria.
Abbonamento che, per chi invece decidesse di non chiedere il rimborso, resterà valido anche per la prossima edizione.

Chi non avesse ancora acquistato l’abbonamento, potrà eccezionalmente farlo, nei giorni del Day Zero, al prezzo scontato di 40 euro.
Dal 6 dicembre, infatti, sarà possibile acquistare l’abbonamento alle cinque giornate de Le Ciminiere al prezzo di 50€.
Un motivo in più per essere presenti!

* L’ingresso al Day Zero è come sempre gratuito.

** I tagliandi giornalieri, acquistabili successivamente, avranno un costo di 12 euro per i giorni 1 e 3 giugno, e di 15 euro per i giorni 2, 4 e 5.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here