Un ritorno attesissimo, che farà drizzare le antenne agli appassionati di Etna Comics!

Proprio come i baffi all’insù di Giulio Mosca, conosciuto da tutti come il “Baffo” per l’inconfondibile stile a manubrio con cui è solito portarli.

Giulio sarà a Catania sabato 4 e domenica 5 dicembre al Centro Commerciale “Porte di Catania”, dove incontrerà i suoi fan catanesi durante il Day Zero della decima edizione del Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e della Cultura Pop.

Ospite d’onore nelle intense due giornate dell’anteprima di Etna Comics 2022, ripercorrerà con gli appassionati i successi che lo hanno reso celebre già a partire dal 2017, quando uscì la sua prima graphic novel per la ManFont, La Notte dell’Oliva, diventata subito un best seller.

Un curriculum ricco di grandi affermazioni, che gli ha permesso di pubblicare sempre per la ManFont altri due libri a fumetti: Sublimi Banalità Quotidiane (per persone blu) e La Fine del Mondo di Qualcun Altro, usciti entrambi nel 2018, anno in cui ha deciso di dedicarsi interamente alla carriera di autore e creatore di contenuti per il web.

Le poesie si possono disegnare (pubblicato nel 2019 da Longanesi) è stato invece il suo primo libro di “poesie disegnate”, mentre dal 2021 è entrato a far parte della prestigiosa scuderia di Feltrinelli Comics con la sua ultima fatica, Clorofilla, uno dei fumetti più venduti dell’anno entrato nella top 20 della narrativa italiana.

Non sono certo gli unici segreti del suo successo, ma con un pizzico di fortuna e tanta sfacciataggine potrete provare a scoprirne qualcun altro durante il Day Zero.

Il conto alla rovescia è iniziato, Giulio Mosca sta per tornare a Catania!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here