Dermot Power

    997
    Dermot Power
    Concept Artist
     
    Dermot Power (22 luglio 1967), originario della Contea di Waterford, in Irlanda, è un concept artist che ha iniziato la sua carriera come artista di fumetti lavorando per l’antologia britannica del fumetto nel 2000 DC. In oltre vent’anni di carriera ha saputo muoversi ai massimi livelli, iniziando dai comics per poi lanciarsi nel mondo di videogames e cinema.

    Trampolino di lancio, nel 1997, il lavoro come character designer per la mini serie TV di Steve Barron Merlin.

    Due anni dopo la grande occasione: Doug Chiang gli chiede di unirsi a Iain McCaig nel reparto artistico di Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni.

    Sarà l’anticamera per il lavoro, al fianco dello scenografo premio Oscar Stuart Craig, su Harry Potter e la camera dei segreti, seguito da Harry Potter e il prigioniero di Azkaban e Harry Potter e il calice di fuoco.

    Dopo alcuni mesi in Batman Begins, seguiti dal primo film per Tim Burton, Charlie e la fabbrica di cioccolato – tutti fuori Londra, Power va prima a Berlino per V per Vendetta e poi, per tre anni, a San Francisco con Doug Chiang nei suoi Ice Blink Studios per Beowulf e A Christmas Carol.

    Quando torna a Londra, lavora su vari progetti, principalmente per Tim Burton: Alice nel Paese delle Meraviglie, Dark Shadows, Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali, Dumboe soprattutto, nove mesi di lavoro su Pinocchio.

    Nel 2013 il nuovo incarico per Star Wars: Il risveglio della Forza e due anni dopo il ritorno nell’universo Potter per Animali fantastici e Animali fantastici 2 con Stuart Craig.